Scopri di più

Scopri di più

— Studio di architettura multidisciplinare

ELISA BIANCHI

La Bia nasce nel 2014 dall’architetto Elisa Alice Bianchi e fin dal principio si definisce come uno studio di architettura multidisciplinare.

Una scelta che si traduce in un’attività non limitata alla progettazione di interni, ma anzi comprende diversi ambiti della professione: dalla progettazione alla direzione lavori, fino alla valutazione e ottimizzazione energetica di edifici per lo sport, residenze e retail, ma anche alla gestione del cantiere.

 

riconoscimenti

Il grande spettro di servizi proposto da Elisa e dal suo team, sempre aggiornato e tutto al femminile, è accompagnato da ottime capacità tecniche.

Confermate dalla nomina di Elisa ad Ispettore n° 7 CENED – Area Territoriale 1: Province di Milano, Lodi e Varese e membro della Commissione del Paesaggio presso il Comune di Limbiate.

— IL NOSTRO TEAM

Elisa Alice Bianchi

architetto

Nata e cresciuta a Milano, si laurea nel 2010 presso il Politecnico di Milano e nello stesso anno consegue il master in Progettazione strategica e gestione innovativa delle aree archeologiche presso Accademia Adrianea di Architettura e Archeologia a Roma. Interessata fin da subito alle varie sfaccettature della professione, si addentra nel mondo della sostenibilità ambientale fin dagli esordi della materia abilitandosi nel 2011 al rilascio delle Certificazioni energetiche, specializzandosi poi nella progettazione energetica e cercando di trasmettere quotidianamente l’importanza di questi aspetti ai suoi clienti. Dopo i primi anni di crescita in grandi realtà meneghine che le hanno permesso un’ottima formazione nella fase esecutiva e di cantierizzazione del progetto, apre lo studio di architettura La Bia nel 2014. La sua formazione non si ferma e si abilita anche per il Coordinamento della sicurezza in cantiere nonché come Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Francesca
Scarpati

architetto

Originaria della provincia di Salerno, consegue gli studi in architettura prima a Napoli e poi a Milano dove si stabilisce, coniugando l’inventiva partenopea con i ritmi meneghini. Nel tempo libero esprime la sua creatività attraverso l’arte e la fotografia. Eyeliner e caschetto sono i suoi tratti distintivi.

Gabriela
Macedo Cabral

junior architect

Nata in Brasile, dopo gli studi al PUC Goias e una prima esperienza lavorativa decide di trasferirsi nella metropoli milanese per la sua dinamicità e mixitè culturale avverando il suo sogno di vivere all’estero per ampliare i suoi orizzonti sia personali che professionali.

irene
sangoi

junior architect

Irene Sangoi, classe ’97, friulana. Inizia a Udine i suoi studi universitari, per poi concluderli a Milano, dove si laurea in Architettura nel 2023. Incontra studio La Bia durante l’università, qui inizia a conoscere i molteplici aspetti della professione, con curiosità e passione. 

lisa
frison

architetto

Nata a Vimercate, dopo gli studi conseguiti al Politecnico di Milano, ha convertito la passione per l’architettura nella sua professione. In seguito ad altre esperienze lavorative, entra a far parte del team LaBia nel 2022. È amante del fai da te e sempre pronta a organizzare il prossimo viaggio per ampliare i propri orizzonti e conoscere nuove culture.

maria
gerardi

architetto

Architetta pugliese, si laurea a Roma iniziando sin da subito a collaborare con alcuni studi occupandosi principalmente di direzione lavori. Otto anni fa si trasferisce a Milano dove si avvicina al mondo del design e ad un approccio sartoriale alla progettazione. Appassionata di fotografia, cinema e mercatini vintage.

Graziella
Mauli

amministrazione

Nata a cresciuta a Milano, abbina l’efficienza meneghina ad un sorriso aperto e luminoso.

Dinamica e gioiosa ma allo stesso tempo rigorosa e precisa, è colei che più vizia Baldo!

baldo

mascotte

Nato verosimilmente nel 2013, viene trovato nelle campagne romane. Trasferito al canile di Brescia, il destino vuole che incontri Elisa e da quel momento diventa il capo dello studio di architettura La Bia!